14
dic
2015
10
Fettuccine 'IoconBio' con zucca, panocchie e calamari

Fettuccine ‘IoconBio’ con zucca, panocchie e calamari

Fettuccine ‘IoconBio’ con zucca, panocchie e calamari, esaltate dallo zafferano d’Abruzzo…

Prese tra le mani le Fettuccine di grano duro IoconBio, ho cercato gli ultimi filamenti di zafferano custoditi gelosamente nella credenza. Poi sono andato dal pescivendolo che aveva panocchie e calamari dell’Adriatico. La zucca a casa mia non manca mai in questo periodo quindi non resta che mettersi al lavoro.

Questa ricetta ha un tempo di preparazione molto veloce, potreste anche realizzarla nei dieci minuti che servono a cuocere la pasta ma almeno la prima volta prendete tutto il tempo necessario.

Private un pezzo di zucca della scorza e tagliatelo a tocchetti. I calamari, invece, tagliateli a strisce e mischiateli alle panocchie. Fate scaldare bene uno spicchio d’aglio nell’extravergine Terre Rosse e quando comincia a imbrunire calateci dentro il pesce. Due minuti a fuoco vivace, una spruzzata di vino, abbassate la fiamma e aggiungete la zucca. Fate cuocere per altri tre quattro minuti (la zucca tagliatela in pezzi uguali così cuocerà in maniera uniforme), dopo di che spegnete e coprite. Scolate le fettuccine molto al dente e ripassatele nel sugo per farle finire di cuocere (occhio a non farle seccare troppo). Servite aggiungendo un ciuffo di zafferano per ogni piatto.

 

You may also like

Stringozzi con crema di zucca, guanciale croccante e cacioricotta
Fettuccine con gamberi e crema di topinambour al curry
Fettuccine con gamberi e crema di topinambour al curry
Linguine al 'ristretto' di coniglio con asparagi e carciofi
Linguine al ‘ristretto’ di coniglio con asparagi e carciofi
il pranzo di pasqua
Il pranzo di Pasqua

Leave a Reply