16
feb
2016
17

Polenta con scampi e purè di broccoli allo zenzero

Se si vuol fare la crema di scampi senza panna e addensanti simili, tocca armarsi di pazienza e di cinque ore di attesa. Il risultato non mancherà di appagarvi…

scampiPrendete gli scampi e dividete le code dalle teste. Queste ultime apritele a loro volta dividendo le branchie dalla carcassa superiore. Mettetele in una casseruola capiente insieme ad un taglio teste scampi separategrossolano di sedano, carote e cipolle ed extravergine Terre Rosse. Aggiungete una foglia di alloro, un paio di bacche di ginepro e accendete il fornello a fuoco moderato.

Mentre le teste cominciano a scoppiettare, con una paletta di legno pestatele con vigore rompendole il più possibile. Quando il fondo comincia ad imbrunire, bagnate le teste con una spruzzata di cognac e flambate (questa operazione brucerà i pelucchi delle teste di scampo aggiungendo un tono di tostato alla salsa).

fumetto flambeQuando il cognac si sarà ritirato, riempite per tre/quarti la pentola e lasciate bollire per circa cinque acqua di fagioliore. Vi consiglio di non aggiungere sale ma assaggiare non guasta mai. Trascorso il tempo, passate la salsa in un colino a maglie sottili e mettete da parte. Personalmente lascio la salsa di scampi così com’è ma se preferite una consistenza maggiore potete legare con della fecola o con della farina di mais.

Mentre aspettate che la salsa di scampi cuoccia, sbollentate al suo interno le code che sguscierete e scotterete in scalogno tritato e una noce di burro. Quando i pezzi di scampi cominciano a colorare, bagnate con la salsa di scampi, fate cuocere per un minuto circa e spegnete. Il purè lo otterrete lessando i broccoli, che schiaccerete e legherete con un giro di extravergine, delle mandorle tritate e una spolverata di zenzero grattugiato.

polentaPassate ora alla polenta. Cuocetela in modo che non risulti troppo densa e dopo quaranta minuti nel paiolo, colatela in una pirofila di ceramica precedentemente unta. Quando la polenta si è intiepidita, con l’aiuto di un coppapasta formate dei dischi che riscalderete in forno. Siete pronti a servire, mettendo alla base un disco di polenta, sopra la salsa di scampi, in cima un turbante di purè e a chiudere du scampi interi per decorare. Chiudete con una leggera spolverata di prezzemolo tritato e un filo di extravergine Terre Rosse a crudo.

You may also like

Polipetti alla Luciana con patate all’extravergine
Carciofini sott'olio #fotoricetta
Carciofini sott’olio #fotoricetta
polenta di farro con umido di agnello e champignon
Polenta di farro con ‘umido’ di agnello e champignon
Sagn' a pezz' all'abruzzese
Sagn’ a pezz’ all’abruzzese

Leave a Reply