24
mag
2019
5

Spaghettoni con pesto di asparagi e polpo

Gli spaghettoni con pesto di asparagi e polpo uniscono due sapori decisi, anzi tre perché alla fine interviene pure una manciata di pecorino. Ricetta veloce anche questa, posto che abbiate lessato il giorno prima il polpo (in acqua salata con sedano carota e cipolla, per 20 minuti ogni mezzo chilo e fatto raffreddare nella sua acqua). Il segreto principale di questo piatto è senza dubbio l’extravergine di oliva, essendo un il condimento per buona parte a crudo. Come sapete io uso l’extravergine Terre Rosse che con i suoi sentori amari e piccanti esalta alla perfezione le caratteristiche sia del polpo che degli asparagi.
Bando alle ciance e passiamo alla ricetta. Lessate gli asparagi (conservando qualche punta per decorare) e frullateli insieme alla giusta quantità di extravergine (dovete ottenere una crema densa ma non dura), un pezzo di aglio e una manciata di prezzemolo. Il polpo pulitelo ma senza buttare la pelle che frullerete anch’essa per macchiare il piatto quando andrete a decorare. Ottenute le due salse mettete a bollire l’acqua e nel frattempo rosolate a fuoco vivo i pezzi di polpo con olio e mezzo spicchio d’aglio. Quando il polpo è ben colorato, togliete l’aglio e unitelo al pesto di asparagi.
Scolate al dente gli spaghettoni e, aiutandovi con un po’ di acqua di cottura, amalgamate il tutto, per poi chiudere con una manciata di pecorino romano grattugiata. Impiattate spennellando il piatto con del pesto, ponendoci sopra una matassa di spaghettoni e chiudendo con gocce di emulsione della pelle di polpo, pezzi del polpo stesso e punte di asparagi

You may also like

Fettuccelle al nero di seppia con granella di pistacchi
Tubetti con cozze, gamberi e zafferano
Fettuccelle con alici e peperone dolce
Fettuccelle con alici e peperone dolce
linguine con cozze e carciofi
Linguine con cozze e carciofi

Leave a Reply