26
mag
2019
5

Tubetti con cozze, gamberi e zafferano

Da mangiare col cucchiaio, tipo pala meccanica. Non bollenti ma caldi così da non interrompere la frequenza delle ‘impalate’. E sì, i tubetti a me piace mangiarli così. E questi sono particolarmente gustosi. Vediamo come farli.
Per prima cosa scorticate bene i gusci delle cozze e toglietegli il ‘baffo’. I gamberi sgusciateli a crudo, eliminando la testa. In una casseruola alta e capiente mettete a rosolare uno spicchio di aglio in camicia con dell’extravergine Terre Rosse e quando è ben imbiondito, calateci le cozze e coprite. Dopo un paio di minuti aggiungete i gamberi e coprite, per poi bagnare (dopo un altro paio di minuti) con del vino bianco fermo. Evaporato il vino, aggiungete una taglio omogeneo di pomodori tipo piccadillye, un ciuffo (o bustina) di zafferano e coprite fino a quando le cozze non si saranno aperte.
Mettete a lessare in acqua salata i tubetti, nel frattempo scolate i gamberi e le cozze sgusciate e mettete da parte in caldo. Quando i tubetti sono quasi cotti (ossia molto al dente) scolateli e lasciate finire di cuocere dentro il fondo di cozze e gamberi. Fate tirare bene la salsa fino a quando non otterrete un composto legato e impiantate spolverando con prezzemolo tritato

You may also like

Fettuccelle al nero di seppia con granella di pistacchi
Spaghettoni con pesto di asparagi e polpo
Fettuccelle con alici e peperone dolce
Fettuccelle con alici e peperone dolce
linguine con cozze e carciofi
Linguine con cozze e carciofi

Leave a Reply