22
dic
2016
14
Virtù con cavolo nero, pomodorini e ricotta di capra

Virtù con cavolo nero, pomodorini e ricotta di capra

Se nel frigo trovi del cavolo nero avanzato dal minestrone, qualche pomodorino solitario e un pezzo di ricotta di capra? Li fai ballare insieme in padella e chiami a menare le danze le Virtù Verrigni e ottieni le Virtù con cavolo nero e ricotta di capra…

 

Per prima cosa mettete a lessare il cavolo nero in acqua salata. Quando sarà cotto ma al dente, scolarlo e tagliuzzarlo a julienne. Nel frattempo mettete a dorare uno spicchio d’aglio in camicia nell’extravergine Terre Rosse. Quando l’aglio comincia ad imbrunire, aggiungere un paio di filetti di acciuga e subito dopo i pomodorini spaccati a metà.

Virtù con cavolo nero, pomodorini e ricotta di capraA questo punto alzate al massimo la fiamma del fornello. Quando anche la pelle dei pomodorini comincia a scurirsi (devono essere scottati a fuoco forte), aggiungete la julienne di cavolo nero e abbassate la fiamma. Fate insaporire per quattro-cinque minuti, dopodiché aggiungete la ricotta di capra e un mestolo di acqua di cottura del cavolo e finire di legare i sapori per due tre minuti a fuoco basso. Adesso potete lessare le Virtù Verrigni nell’acqua dove avete cotto il cavolo nero. Mentre aspettate che la pasta termini la sua cottura potete riflettere su cosa siano le Virtù. In questo caso è pasta mista di trafile diverse (quindi pezzi di fusilli, di tubetti, di sedani e così via), chiamata così in onore delle Virtù originali che in Abruzzo e specificatamente nel teramano, vengono mangiate il giorno del Primo maggio. Si tratta di un piatto fatto con ogni sorta di legume che in antichità rappresentavano quanto rimaneva delle provviste invernali. Col tempo il piatto si è arricchito di pezzi di cotica, di pasta mista e, in alcuni casi, di tortellini e agnolotti.

Torniamo a noi. Quando la pasta è pronta, versatela al dente nel condimento, facendo finire di cuocere aggiungendo un po’ di acqua di cottura. Servite le virtù ben calde e piccanti

You may also like

Fettuccine con gamberi e crema di topinambour al curry
Fettuccine con gamberi e crema di topinambour al curry
Risotto con crema di zucca, gorgonzola e noci
Linguine al 'ristretto' di coniglio con asparagi e carciofi
Linguine al ‘ristretto’ di coniglio con asparagi e carciofi
Fusilloro con fave, pecorino e calamari
Fusilloro con fave, pecorino e calamari

Leave a Reply