Mangiare e brindare
“Passione, gioia, allegria, soddisfazione. Quando accendo il fornello e ci metto sopra una pentola mi sento libero di inventare, di sperimentare.
Di costruire un piacere materiale per nutrire il corpo e per liberare la mente. Quando cucino mi sento così. E sto bene, molto bene…
Le ultime arrivate
Preparazione: circa 5 ore
Cottura: 60 minuti
Ti servono in totale: circa 5 ore
Difficoltà: Media
Lumache in umido
20200624110534

Dolci della tradizione

In Abruzzo li chiamano in molti modi, il più comune è celli (uccelli) pieni. Da noi, a Villa Santa Maria, li chiamiamo Cellucci. Si preparano nei giorni di festa e special modo nelle feste religiose comandate. Simboli di prosperità e pietra miliare di ogni villese

di Cocendolibando.it

CARTA, PENNA E…CASSERUOLA

#cibodaifiori

IoconBio è miele, passata di pomodoro, marmellate

#sottoilsegnodelcuoco

Uomini e storie di una passione senza fine

#extravergineterrerosse

Dalle colline umbre di Spello il biologico Terre Rosse